In aereo

Rimini è facilmente raggiungibile per chi vuole venire a visitarla, per turismo o per lavoro. Rimini dispone di un aeroporto internazionale Federico Fellini, che si trova a 8 km dal centro di Rimini. Esso è utilizzato da numerosi vettori, di linea e da voli charter e il volume passeggeri si attesta circa sulle 500.000 presenze all’anno. L’aeroporto di Rimini è anche lo scalo ufficiale della Repubblica di San Marino, da cui dista dal confine sammarinese una decina di km. Il servizio taxi che collega Rimini all’aeroporto è molto efficiente e continuo, il costo per la tratta aeroporto fino a Rimini è di circa 15 euro come media.

In auto

Per raggiungere Rimini dall’autostrada A14 si deve uscire a Rimini Sud e anche a Rimini Nord, per raggiungere le località balneari costiere che fanno parte del comune di Rimini come Viserba, Viserba, Viserbella e Torre Pedrera che fanno parte della zona di Rimini Nord. Si arriva a Rimini per chi viene dall’Italia centrale dalla superstrada E 45, si deve uscire allo svincolo per Cesena, prendere l’autostrada e uscire a Rimini Sud. Per chi viene nella zona montagnosa interna di San Marino e delle Marche c’è la superstrada di San Marino.

In treno

Dalla stazione centrale Fs di Rimini è possibile usufruire della linea 9 del trasporto pubblico, che collega la città all’aeroporto e viceversa ogni 30 minuti. Il biglietto costa un euro.
Rimini dispone di una stazione ferroviaria che si trova in piazzale Cesare Battisti, vicina al centro città. Si trova sulla linea ferroviaria Milano-Lecce, alcuni sue frazioni, sia del versante nord e di quello sud, sia servite da piccole stazioni ferroviarie. Sulla linea Rimini-Ravenna, nel versante nord, si trovano le stazioni di Viserba e Torre Pedrera, mentre sulla linea Milano-Lecce, poco prima della stazione di Riccione, si trova la stazione di Miramare, l’ultima località del comune di Rimini prima di arrivare al comune di Riccione.